Anch'io!
Cappellacci pere e gorgonzola

La ricetta è stata aggiunta alle mie ricette

Mostra le mie ricette

La ricetta è stata rimossa alle mie ricette

Mostra le mie ricette

Si è verificato un errore. Per favore riprova.

Ingredienti

Per il ripieno:

3 Pere Pera
200 g g Gorgonzola Gorgonzola
(dolce)
Burro Burro
(Una noce)
q.b. q.b. Sale e pepe Sale e pepe

Per la pasta fresca:

300 g g Farina Farina
3 Uova Uovo
q.b. q.b. Sale Sale

Per il condimento:

100 g g Burro Burro
20 Foglie Foglia Salvia Salvia
100 g g Parmigiano Reggiano Parmigiano Reggiano

Cappellacci pere e gorgonzola

Questa ricetta ti piace

Questa ricetta non ti piace

Errore. Riprova!

60 min
(14)

Preparazione

Per la pasta:

  1. Impastare la farina con l’uovo e il sale
  2. Con le dita o una forchetta sbattere le uova al centro e poi incorporare man mano la farina. Lavorare l’impasto energicamente fino a renderlo omogeneo ed elastico
  3. Far riposare 20 minuti in frigorifero avvolto da pellicola

 

Per il ripieno:

  1. Sbucciare le pere e privarle del torsolo. Tagliarle a dadini
  2. Far rosolare le pere in una padella con una noce di burro finchè non saranno morbide e inizieranno a sfaldarsi. Aggiustare con sale e pepe.
  3. In una ciotola unire le pere cotte e il gorgonzola a cubetti e sbattere energicamente per rendere il ripieno omogeneo e morbido
  4. Mettere in un sac à poche e tenere in frigorifero fino all’utilizzo
  5. Tirare fuori la pasta e stenderla in lunghe strisce sottili con il mattarello o con la sfogliatrice
  6. Con un coppapasta diametro 8/9 cm ricavare tanti dischi quanti cappellacci si vogliono ottenere per porzione
  7. Con il sac à poche disporre su ogni disco il ripieno, bagnare leggermente il bordo con acqua, chiudere il cappellaccio a mezzaluna e poi unire i bordi
  8. Far cuocere in abbondante acqua salata per 3 minuti
  9. In una padella far sciogliere il burro e far soffriggere le foglie di salvia
  10. Soffriggere la salvia con il burro, scolare i cappellacci e mantecarli in padella abbondante Parmigiano, servire caldi